PCR NEWS

Martedi 5 febbraio 2019 alle ore 10.30, presso l’Aula Magna della Scuola Allievi Agenti della Polizia di Stato di Piacenza, si è svolta la “Giornata Conclusiva” della 23^ Placentia Halfmarathon. Questo tradizionale momento di chiusura della manifestazione, vede come protagonisti, come sempre, i bambini. Erano presenti circa trecento, di dieci scuole primarie in rappresentanza dei tremila partecipanti alla minimaratona del Pedibus dello scorso 6 maggio 2018.

Quest’anno, oltre a tutte le autorità di Piacenza, ha partecipato all'iniziativa il Sindaco di Cremona Gianluca Galimberti, che, insieme al Sindaco di Piacenza Patrizia Barbieri, ha premiato atleti e società che hanno partecipato al Concorso “Corriamo un PO’ insieme” istituito dai comitati organizzatori delle gare di Piacenza e Cremona.

 

Società Sportive  premiate per “PCR Corriamo un PO’ insieme”:

1^ GRUPPO PODISTICO CASALESE (LO) 126   punti

2^ ASD MARATHON CREMONA (CR)        79,5  punti

3^ ASD MANERANNERS (COMO)               50    punti

 

Atleti premiati per miglior somma dei tempi nelle due maratonine:

Classifica MASCHILE:

1°MWANGI Paul Kariuki (Run2gheter) PC 1° cl. 1.02.15 CR 1° cl. 1.03.37 (2.05.52)

(l’atleta vincitore di entrambe le maratonine di Piacenza e Cremona, si trova in Kenya)

Per Africa & Sport Run2gheter hanno ritirato il premio: - Enrico Maiocchi - Franco Cattaneo

2°TANZI CLAUDIO (ITALPOSE Gossolengo) PC 21° 1.16.47 CR 22° 1.15.11 (2.31.58)

3°VOLPARI Paolo (Marathon Cremona) PC 30° 1.22.17 CR 38° 1.18.54 (2.41.11)

Classifica FEMMINILE:

1^ JELAGAT Viola (Run2gheter) PC 1^ 1.13.12 CR 1^ 1.13.58 (2.27.10)

(l’atleta vincitrice di entrambe le maratonine di Piacenza e Cremona, si trova in Kenya)

Per Africa & Sport Run2gheter hanno ritirato il premio: - Enrico Maiocchi - Franco Cattaneo

2^JEROTICH Lenah (Atletica 2005) PC 2^1.13.21 CR 2^ 1.14.23 (2.27.44)

3^ PIZZA Natascia (GS Carlo Buttarelli/ Mantova)PC 9^ 1.32.51 CR 11^ 1.30.31(3.03.22)

PCR, Piacenza-Cremona, due mezzemaratone internazionali unite in un progetto di promozione: “Corriamo un “PO” insieme”.

Sabato 13 ottobre 2018, presso la Scuola Internazionale di Liuteria di Cremona si è tenuta, la presentazione ufficiale della diciassettesima edizione della HMC – Mezza Maratona Città di Cremona in programma  domenica 21 ottobre. 

Il professor Daniele Pitturelli, rettore dell’istituto ha salutato gli ospiti e ha ricordato che quest’anno ricorre  l’ottantesimo anniversario della  fondazione. 

La studentessa del 5° anno, violinista Sara Zeneli, si è esibita con il violino suonando meraviglioramente il Capriccio nr. 24 di Niccolò Paganini.

Dopo il saluto del Presidente della gara cremonese  Michel Solzi affiancato dal direttore tecnico e Presidente Fidal provianciale  Mario Pedroni,  ha preso la parola il Sindaco di Cremona dottor Gianluca Galimberti.

Il Sindaco ha sottolineato l’importanza del progetto di promozione che lega Cremona a Piacenza attraverso il “Grande fiume”.

Alessandro Confalonieri, insieme a Pietro Perotti, responsabili della Placentia Half Marathon, hanno ringraziato il Sindaco Galimberti per aver sottolineato l’importanza dell’iniziativa “PCR, Corriamo un PO insieme”, annunciando che prima di Natale si terrà la premiazione ufficiale del progetto, dove insieme alle autorità delle due città verranno premiati anche con prodotti del territorio atleti e società partecipanti.

Interventi anche di Tiziano Zini, delegato provinciale del CONI,  che ha portato i saluti del cremonese  Oreste Perri, presidente regionale, del dottor Camillo Rossi dirigente dell’ospedale  che ha detto “Cremona è una città del dono, una città sensibile verso i meno fortunati”. 

Alessandro Corbari, responsabile della Compagnia delle Griglie ha descritto  #ThisAbility, associazione  per persone diversamente abili, ringraziando HMC per il contributo che verrà erogato e per la presenza del logo sulla maglia ufficiale.

Trai top runners favoriti al via, il keniota Paul Kariuki Mwangi, Charles Karanja Kamau, Roncer Kipkor Konga, Josh Kipruto Koech e Sammy Kipngetich, tutti kenyani poi i marocchini  Hicham Bellami e Soffiane Bouichou, e il sudanese John Hakizima. 

Tra le donne, la favorita è Viola Jelegat (Kenya), recordwoman della Placentia Half Marathon (1.09) poi Caroline Cherono (Kenya), Lenah Jerotich (Kenya), Ivyne Jeruto Lagat e l’italiana Claudia Gelsomino.

con il patrocinio di

SPONSOR.jpg